Bottega di Scrittura

 

 

Profilandosi come attività di “bottega”, il lavoro dell'Associazione mira ad accompagnare lo Scrittore/Scrittrice lungo il suo percorso creativo, assumendo quasi la fisionomia di un corso di scrittura individualizzato; gli scrittori potranno inviare un brano consistente in gruppi di pagine o pagine singole, se preferiscono, e ottenere giudizi e suggerimenti di ordine letterario. Sarà possibile inoltre interagire con il Comitato ed esprimere valutazioni, pareri, sempre nell'ottica di un dialogo aperto al confronto, stimolante e democratico.

 

I gentili Autori sono pregati di non proporre nello stesso file stralci appartenenti a parti non continuative di un’opera né tantomeno da opere diverse e ciò perché la valutazione del Comitato tiene conto di criteri quali la fluidità e la coerenza (seppur, talvolta, all’interno di un’apparente, artistica e dunque voluta non fluidità e /o incoerenza) del brano proposto.

 

Sebbene la Bottega si intenda mirata allo sviluppo dell’estro creativo, tenuto conto dell’assunto di base (scrivere è un mestiere), incentiviamo la scrittura anche a fini non artistici, dunque talvolta anche la semplice redazione di una lettera o di un post da pubblicare sui social potrà diventare una palestra entro la quale allenarsi. Accompagniamo gli scrittori anche lungo questo apparentemente facile sentiero. Per la stessa ragione tutti i supporti (con l’eccezione delle lezioni e delle letture guidate) vengono forniti esclusivamente per via telematica. Non c’è nulla che non si possa spiegare o comunicare per iscritto, dunque sforzarsi di motivare un dubbio o una particolare richiesta fa parte integrante della filosofia della "bottega".

 

La Bottega prevede il ricorso a gruppi di lettura (Comitato) costituiti in prevalenza da scrittori e docenti, ma allargatisi spesso ad attori, critici, presidi, etc., l’attività si propone per il momento esclusivamente il fine di promuovere la cultura, la lettura e la scrittura consapevole, dunque non verrà richiesto alcun compenso per le attività previste.

 

Ideatrice della Bottega è Maria Greco, docente di latino e greco e scrittrice. " Il Signor F. è morto in treno (e altri racconti) ", Ediz.. Biblioteca del Vascello, Robin, in uscita (aprile/maggio 2017)

 

Purtroppo, dato il carattere no-profit della Bottega, non sarà sempre possibile assicurare la continuità degli interventi.

 

 

 

 

 

Ideata da Maria Greco MG